domenica 18 ottobre 2020

Fumóso.

Il fumo spesso assume delle forme inaspettate come in questa fotografia che vi assicuro essere reale, l'aver colto questa forma è stato un colpo di fortuna, subito però svanito. 

La parola fumóso può essere utilizzata in diversi ambiti: 

1) Che fa molto fumo: legna; fiaccola, torcia fumosa.

2) Pieno di fumo, o annerito dal fumo: aria; cucina fumosa.

3) Vago, inconsistente: progetti fumosi.

4) Pieno di alterigia, borioso: cattedratici fumosi.

Starete pensando perché sto facendo questo ragionamento. 

Ebbene, questa parola racchiude la situazione attuale di Isolabona soprattutto al punto tre e quattro. 

Isolabona ha bisogno di persone poco fumóse, infatti la mancanza di chiarezza e di comprensibilità rende la collettività disgregata.

In tutta franchezza e la cosa mi rattrista molto, mi sembra di vivere in un paese fantasma e senza nervo e non venitemi a dire che è colpa del Covid-19!!!